30/01/2020

DURATA: 09:30 – 13:30

SEDE: Via Mercalli, 11
00197 Roma

COSTO: € 250,00

RELATORI:
Avv. Rosalba Cori 

PROGRAMMA

Il mercato della finanza di progetto in Italia: assetto attuale e scenari futuri

  • Finanza di progetto, Project financing e Partenariato Pubblico-Privato: tre diversi istituti si celano dietro terminologie simili
  • Partenariato Pubblico Privato (PPP) e Project Financing (PF): definizioni e sviluppi normativi in Italia e in Europa
  • Caratteristiche del Project financing.
  • Le categorie di rischi connessi al Project Financing
  • Dati di mercato e settori di applicazione del PPP

I contratti di concessione tra disciplina normativa e prassi

  • La direttiva 2014/23/UE sull’aggiudicazione dei contratti di concessione
  • Il contratto di concessione: oggetto ed ambito di applicazione
  • Rischio ed equilibrio economico-finanziario
  • Le forme di contribuzione pubblica: tipi, tempi, modalità di erogazione e concorrenzialità
  • Procedure di aggiudicazione e principio di libera amministrazione delle Autorità pubbliche
  • La fase di esecuzione delle concessioni: subappalto; modifica dei contratti in corso di esecuzione; cessazione, revoca, risoluzione; step in right
  • MEF-RGS, Linee guida per la redazione di un contratto di concessone. Analisi
  • Il monitoraggio dei contratti di concessione

La Finanza di progetto (in particolare: l’iniziativa privata)

  • I contratti di PPP e procedure di affidamento
  • La finanza di progetto: iter di affidamento dei contratti di concessione 
  • La finanza di progetto ad iniziativa privata per le opere fuori programmazione: 
  •    –  I nuovi soggetti promotori: gli investitori istituzionali. Caratteristiche e requisiti di partecipazione;
  •    –  Le due fasi dell’iter procedurale
  • Finanziamento del progetto: caratteristiche del finanziamento project 
  • Società di progetto responsabilità, regime di affidamento dei lavori, modifiche della compagine sociale
  • La finanza di progetto ad iniziativa privata per i contratti di PPP: a) concessione di servizi; b) locazione finanziaria di opere pubbliche o di pubblica utilità; c) contratto di disponibilità
  • Contratti di sponsorizzazione ad iniziativa privata

Esperienze operative per la corretta impostazione di un’operazione in Finanza di progetto

  • Finanza di Progetto ad iniziativa privata: la chiave di volta per una proposta vincente
  • Case study

FINALITÀ DEL CORSO DI FORMAZIONE

I vincoli esistenti nell’attuale assetto economico impongono alle Pubbliche Amministrazioni una gestione maggiormente efficiente delle risorse finanziarie da destinare alla realizzazione delle infrastrutture pubbliche e la ricerca di alternative alle forme tradizionali di finanziamento. Tra le opzioni disponibili, quella del ricorso a forme di collaborazione pubblico-privato («Partenariato Pubblico-Privato – PPP») assume un’importanza fondamentale in grado di incentivare il coinvolgimento di capitali privati.

In tale contesto, da un lato i soggetti privati, devono essere in grado di accogliere le nuove opportunità che derivano da tali forme contrattuali, dall’altro lato le Amministrazioni sono chiamate a valutare correttamente le opzioni legate alla strutturazione di operazioni di PPP per quanto concerne, ad esempio, il livello ottimale di contributo pubblico da allocare per la realizzazione e gestione di infrastrutture o la gestione di servizi pubblici.

Una corretta impostazione delle operazioni di PPP consente, infatti, al partner privato, rilevanti e differenti opportunità di investimento e remunerazione e alla Pubblica Amministrazione il raggiungimento di obiettivi diversamente non ipotizzabili.

DESTINATARI

Il Corso è rivolto a Stazioni appaltanti (ufficio gare, RUP, Direttori tecnici, ecc.) ed imprese private.

SEDE DEL CORSO: Via Giuseppe Mercalli, 11, 00197 Roma, Italia

SEDE DEL CORSO: Via Mercalli, 11 - Roma