29/10/2018

DURATA: 10:00 – 14:00

SEDE: Via Mercalli, 11
00197 Roma

COSTO: € 200,00

RELATORI:
AVV. UGO ALTOMARE

AVV. ALESSIO CICCHINELLI

PROGRAMMA

Il subappalto

– Appalti e subappalti: cornice normativa
• profili civilistici
• natura e ruolo del contratto derivato
– I limiti al subappalto
• le criticità sollevate dalla Commissione UE sull’art. 105 del Codice
• divieto dei subappalti “a cascata”

– Fattispecie assimilate: i noli a caldo e le forniture in opera
– Richiesta di autorizzazione al subappalto:
• forma, presupposti, tempi
• il ruolo del RUP

– Obbligo di indicazione di una terna di subappaltatori in sede di offerta (articolo 80, comma 6, D.Lgs. 80/2016)

– Variazione dell’importo autorizzato
– Subappalto non autorizzato – sanzioni
– Il prezzo del subappalto ed il pagamento dei subappaltatori:
• pagamento diretto e relative cautele
• verifica del DURC
• obbligo di remunerare per intero la sicurezza
• disciplina di tutela dei pagamenti del subappaltatore in caso di crisi di liquidità finanziaria

– Importi non superiori a 150.000 euro: qualificazione del subappaltatore privo di attestazione Soa
– Il subappalto delle categorie superspecializzate (o S.I.O.S.) – DM 10/11/2016, n. 248
– Obblighi di tracciabilità dei pagamenti – clausola contrattuale (legge 13 agosto 2010 n.136)
– Obblighi di tracciabilità dei pagamenti nelle grandi opere (infrastrutture strategiche e insediamenti produttivi) – art. 36 D.L. 90/2014
– Responsabilità solidale dell’appaltatore principale per l’adempimento delle obbligazioni del subappaltatore verso i dipendenti e verso i terzi
– Responsabilità del subappaltatore per l’adempimento delle proprie prestazioni – decorrenza del regime di garanzia
– Prezzi unitari previsti dal contratto di subappalto
– Differenze tra subappalti ed altre tipologie di subcontratti Regime fiscale del subappalto: lo split payment o scissione dei pagamenti
– Documenti richiesti al subappaltatore (D.Lgs. n. 81/2008)

L’ avvalimento

– La nuova disciplina – forma e oggetto del contratto
– I nuovi limiti all’avvalimento
– L’esclusione dell’avvalimento in caso di “compiti essenziali”
– Il regime delle responsabilità
– L’avvalimento plurimo – ammissibilità sui medesimi requisiti
– Il rafforzamento delle verifiche della stazione appaltante
– Riferimenti giurisprudenziali

FINALITÀ DEL CORSO DI FORMAZIONE
Mediante la disamina delle novità legislative introdotte dal D.Lgs 80/2016 e l’approfondimento delle tematiche più dibattute in sede applicativa, il corso fornisce una esaustiva e ragionata panoramica sui due importanti istituti del subappalto e dell’avvalimento, arricchita dal richiamo alle più recenti pronunce giurisprudenziali in materia.

DESTINATARI
Aziende, Pubbliche Amministrazioni, Funzionari, Tecnici, Consulenti e Professionisti del settore degli Appalti e del Public Procurement.

SEDE DEL CORSO: Via Giuseppe Mercalli, 11, 00197 Roma, Italia

SEDE DEL CORSO: Via Mercalli, 11 - Roma



PUBLIC PROCUREMENT INSTITUTE

00197 Roma
Via G. Mercalli, 11
T. +39 06 80692287
F. +39 06 8070845
info@publicprocurementinstitute.com
www.publicprocurementinstitute.com

SEGUICI SU

CONTATTACI