04/03/2021

DURATA: 4 ore

09:30 – 13:30

MODALITA’ WEBINAR

COSTO: € 100,00

PROMOZIONI e SOLUZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE
Contattaci per un preventivo personalizzato

 

RELATORI:

AVV. STEFANO DE MARINIS

AVV. GIUSEPPE IMBERGAMO

Supplemento per Attestato di Partecipazione certificato in BlockChain: € 20,00

PROGRAMMA
  • Il ruolo del RUP alla luce del decreto semplificazioni, convertito con legge n. 120/20, e del complessivo quadro della normativa emergenziale
  • L’impatto differenziato a seconda che si tratti di lavori, forniture e servizi
  • Quadro dei nuovi compiti rivenienti dalle modifiche apportate in via stabile o transitoria al codice dei contratti
  • Quadro dei compiti rivenienti da discipline extra codice: il regime in deroga di cui al comma 4 dell’articolo 2 del decreto semplificazioni
  • Il problema dell’amministrazione difensiva ed il suo decisivo superamento pur nella complessità del quadro normativo di riferimento
  • I cinque ambiti di responsabilità che investono l’attività del funzionario pubblico
  • Il regime di responsabilità per danno erariale disposto fino al 31 dicembre 2021 dal decreto semplificazioni
  • La parallela riconfigurazione a regime del reato di abuso d’ufficio
  • Il sovrapporsi dei regimi di responsabilità/esenzione in ipotesi particolari
  • Il contingentamento delle tempistiche di affidamento
  • Obbligo di stipula dei contratti entro 60 giorni ed assicurazione della stazione appaltante per eventuali circostanze risarcitorie
  • La riconfigurazione del regime di sospensione dei contratti in corso (art.107 del Codice)
  • Il Collegio Consultivo Tecnico quale supporto all’attività del RUP anche in termini di responsabilità
  • Responsabilità delle imprese per la mancata osservanza delle indicazioni del Collegio

FINALITÀ DEL CORSO DI FORMAZIONE

Il corso intende fare il punto sul ruolo del RUP alla luce delle più recenti modifiche apportate, in specie dal decreto “semplificazioni” (n.76/2020), alla disciplina riguardante l’affidamento e l’esecuzione dei contratti pubblici. Il tutto con particolare riferimento ai profili delle responsabilità, dove le cui più recenti disposizioni sembrano privilegiare le scelte di chi agisce piuttosto che quelle proprie dell’amministrazione cosiddetta difensiva. L’esame del quadro che ne deriva non potrà prescindere dall’analisi dei casi pratici che verranno puntualmente illustrati.

DESTINATARI

– RUP, dirigenti e funzionari di stazioni appaltanti, Pubbliche Amministrazioni e Aziende pubbliche

– Fornitori e prestatori di servizi della P.A.

– Responsabili degli Uffici tecnici e delle gare di appalto di Enti pubblici e Centrali di committenza

– Responsabili tecnici ed amministrativi di imprese e soggetti privati operanti nel settore degli appalti pubblici

– Operatori economici

– Liberi professionisti

SEDE DEL CORSO: Via Giuseppe Mercalli, 11, 00197 Roma, Italia