01/07/2019 – E’ attivo da lunedì 1 luglio il “Portale unico per la pubblicità delle gare e dei programmi di lavori, beni e servizi”, con funzioni di raccolta dei dati e delle informazioni di tutte le procedure di appalto in corso in Italia, sia a livello nazionale che regionale.
Il progetto è stato realizzato grazie alla collaborazione tra la Direzione generale per la regolazione e i contratti pubblici del MIT, gli Osservatori regionali e provinciali dei contratti pubblici e Itaca.
Obiettivo della piattaforma è la semplificazione degli obblighi informativi a carico delle stazioni appaltanti ed il miglioramento della trasparenza sulle gare (programmazione, bandi, avvisi e relativi esiti), attraverso un sistema di consultazione liberamente accessibile da ogni interessato.