Enel dà il via al progetto di riqualificazione della sede di viale Regina Margherita, che darà vita ad un’opera inedita per Roma (di oltre 80 mila mq), e ciò grazie non solo all’avanguardia nel design ma anche alla priorità che Enel ha riservato alla sostenibilità dell’edificio e che sarà certificata secondo i rigidi protocolli Leed and Well.

I professionisti dello Studio Legale Piselli and Partners sono stati gli advisors legali del Team legale Enel, coordinato dall’Avv. Isabella Alessio, per l’intera fase di gara e di contrattualizzazione, con la Colombo Costruzioni S.p.A., dell’innovativo progetto firmato dallo studio di architettura Antonio Citterio Patricia Viel (ACPV) mettendo a disposizione della committenza una expertise legale trasversale ed integrata che ha spaziato dalla contrattualistica pura e tradizionale, alle tematiche di BIM (Building Information Modeling) e Legal BIM, alla cybersecurity, risk assessment e alle più delicate tematiche di privacy.

Riteniamo che l’operazione nel suo complesso sia rappresentativa ed eloquente della possibilità concreta che il mondo tradizionale degli appalti possa positivamente sposare l’innovazione e la sostenibilità, dando vita ad opere di rilevante importanza nelle nuove dinamiche lavorative e di fruizione degli asset edilizi.